Come imparare a sorridere senza motivo?

Leggendo qua e là, ho scovato un articolo che “parla” di sorriso, e io, quando mi si insegna a sorridere, non posso che essere felice e ridere ancor di più! 🙂

La vita è breve, viviamola con il sorriso sulle labbra!

English: Dia das crianças do sorriso Português...

English: Dia das crianças do sorriso Português: Dia das crianças do sorriso (Photo credit: Wikipedia)

Sorridere significa essere gentile con se stessi, con il prossimo, con la natura che ci circonda… sorridere significa cercare il lato positivo e averlo trovato! Sorridere significa aver capito ciò che conta nella vita, sorridere significa pensare positivo e concentrarsi su ciò che di bello ci passa accanto… sorridere è uno stile di vita e chi sorride sempre lo sa bene!

Ecco l’articolo che vi avevo promesso:

SORRIDI ALLA VITA E LA VITA TI SORRIDERA’  

.

Robin Williams è il dr. Patch Adams

.

Un rimedio miracoloso

 .

Credo che nessuno di noi sia veramente consapevole del valore di uno dei rimedi migliori che abbiamo per la nostra salute fisica, mentale e spirituale e, che soprattutto, non ci costa un centesimo. Questo rimedio miracoloso è il SORRISO, così come è scritto, in lettere maiuscole.

Sorridiamo in modo naturale quando siamo felici o quando ci scappa da ridere, ma dobbiamo sapere che è sufficiente mettere la bocca nella posizione di sorridere, per esplodere una risposta felice dentro di noi.

.

Il sorriso elimina i pensieri negativi

.

Il sorriso è come un cancellatore dei pensieri negativi, in quanto non siamo in grado di sorridere e pensare a qualcosa di negativo nello stesso tempo. E’ anche difficile essere scortese o egoista con qualcuno che ci sorride, poichè  automaticamente, di fronte ad una persona con un sorriso disegnato sul suo viso, sparisce l’ira e la rabbia.

.

Tutto il nostro corpo fisico è influenzato dal sorriso, dalla pelle alle ossa dello scheletro, compresi tutti i vasi sanguigni, nervi e muscoli. Il sorriso influisce sul funzionamento di ogni organo e di ogni ghiandola. Ripeto, non si può sorridere senza influenzare favorevolmente tutto il corpo, e questa è una verità letterale.

.

Il sorriso rilassa

.

Un solo sorriso rilassa un gran numero di muscoli, in modo tale che quando esso diventa un’abitudine, è facile notare come  si accumulano i suoi effetti positivi, pensa che i sorrisi dell’anno stanno pagando i dividendi in benefici fino ad oggi.

Un altro vantaggio del sorriso è che bastala sua mera presenza per produrre effetti magici nelle relazioni umane. Perché? Perché lo sguardo, l’espressione degli occhi e del viso in generale, sono i riflessi di un flusso di energia dinamica che si trasmette a coloro che ci circondano.

.

Il vero sorriso nasce dal cuore

.

Il vero sorriso emana dal profondo del cuore, e si riflette in tutti gli atteggiamenti del nostro corpo, non vedremo mai una persona con le spalle curve, come gravata dal peso della sua vita, che possa sorridere sinceramente.

Lo sguardo che esprime gli occhi, l’espressione del viso, l’uso delle mani e l’irradiazione del cuore, non sono altro che correnti dinamiche di energia animica messa in azione dal sorriso. Attraverso il cuore esprimiamo agli altri la qualità dei nostri atteggiamenti, pensieri e stati d’animo. E attraverso il cuore riceviamo e sentiamo le emozioni e gli stati d’animo degli altri.

.

Dobbiamo prendere coscienza che:

.

AMARE E’ SORRIDERE, SORRIDERE E’ DARE,

DARE E’ COOPERARE AL PROGRESSO DELLA VITA

 .

Mediante il sorriso  diamo all’altra persona la possibilità di cooperare con la vita, e con esso risvegliamo quanto di meglio c’è in ogni uomo, nel profondo del suo cuore, poiché l’effetto di un sorriso disarma ogni sospetto, dissolve rabbia e paura, e attira verso la superficie ciò che di buono c’è in ogni individuo.

.

Il ritornello della crisi

.

E’ vero, dicono che la vita è dura e difficile, e spesso non ci sentiamo la voglia di  sorridere; ci sentiamo maltrattati da ogni tipo di relazione e da tutti i tipi di persone, i problemi finanziari ci assillano, la situazione generale appare desolante.

Pensare di questa forma ci riempie la mente ed il cuore di pensieri e sentimenti negativi, che tuttavia, non solo non ci aiutano per niente a risolvere i nostri problemi, ma contribuiscono a peggiorare la nostra situazione inacerbendoci l’animo e togliendoci la fiducia sulle persone.

.

Amando e sorridendo si trasformano le nostre relazioni, migliorando notevolmente la loro qualità. 

 .

Dobbiamo avere ben chiaro che nelle relazioni personali, il sorriso è indispensabile come lo è l’olio per lubrificare le macchine, e ogni ingegnere intelligente non trascurerebbe mai una corretta lubrificazione delle macchine.

 .

Aprì gli occhi al mattino, e saluta il nuovo giorno sorridendo. Quando  inizi il lavoro, comincia con un bel sorriso al tuo lavoro. E’ sempre valido il vecchio refrain:

.

SORRIDI ALLA VITA E LA VITA TI SORRIDERA’  

 .

Sebastiano   :-)

(FONTE http://scienzanewthought.wordpress.com/)

Annunci

Perché sperperare denaro quando si può imparare a risparmiare gratis?

CORSO GRATUITO ONLINE

Elenco di alcuni interessanti corsi gratuiti online presenti su corsogratuito.com:

CORSO GRATUITO ONLINE FELICITÀ

CORSO GRATUITO ONLINE SCRITTURA CREATIVA

CORSO GRATUITO ONLINE SCALZING

Polski: Cane corso - głowa English: head of Ca...

Polski: Cane corso – głowa English: head of Cane Corso Français : Tête d’un Cane Corso, un molosse d’origine italienne Türkçe: İtalyan korso köpeği başı (Photo credit: Wikipedia)

CORSO GRATUITO ONLINE PERMACULTURA

CORSO GRATUITO ONLINE LINGUE STRANIERE

CORSO GRATUITO ONLINE ANTISTRESS

CORSO GRATUITO ONLINE MEDITAZIONE TRASCENDENTALE

CORSO GRATUITO ONLINE CAMMINATA MEDITATIVA

CORSO GRATUITO ONLINE CRUDIVEGANISMO

CORSO GRATUITO ONLINE PARLARE IN PUBBLICO

CORSO GRATUITO ONLINE NON PROCRASTINARE

SCALZING?

CORSO GRATUITO SCALZING

Benvenuti al corso gratuito che vi insegnerà cosa significa “scalzing” e come lo si può praticare. Cominciamo con lo spiegare cos’è lo SCALZING.

Lo scalzing è – a livello base – un’attività pratica: camminare scalzi. Ma in realtà lo scalzing è molto più di questo. Etimologia del termine scalzing. Già dal termine “scalzing” si evince una sana dose di ironia e una indubbia forma allergica per ogni tipo di formalità. Scalzing infatti deriva semplicemente da scalzo, ovvero “privo di scarpe e calze”.

Thelymitra ixioides (unspotted form)

Thelymitra ixioides (unspotted form) (Photo credit: petrichor)

Ironicamente l’ideatore dello scalzing ha trasformato l’aggettivo italiano scalzo in un inesistente verbo inglese to scalz allo scopo di creare il neologismo scalzing. Lo scalzing quindi si unisce alla tradizione e alla fama di altri termini di derivazione anglofona quali trekking, hiking, earthing… La parola scalzo accoglie importanti sfumature: scalzo significa – in forma più ampia – nudo, senza maschera, spoglio, libero, vero.

La Perouse Botany Bay 17mm Shift Lens 14

La Perouse Botany Bay 17mm Shift Lens 14 (Photo credit: Gary Hayes)

Ma scalzing – allo stesso tempo – ha un’evidente assonanza col verbo italiano scalzare. Scalzare non significa solo scacciare via metaforicamente dubbi, paure, risentimenti, tristi eventi, ma anche – come indica il dizionario – privare un muro della terra alla sua base. Uno degli obbiettivi dello scalzer è infatti abbattere muri, e non solo in senso metaforico: lo scalzer ama vivere immerso nella natura, nei boschi, nei deserti, in cima alle montagne dove non ci sono muri né visibili né invisibili. Ma scalzare ha anche un ulteriore significato: indebolire o compromettere l’autorità. Lo scalzer infatti non ama nessuna forma di autorità precostituita.

http://www.corsogratuito.com/2012/04/corso-gratuito-scalzing-1.html

https://scalzing.wordpress.com/

CORSO GRATUITO SCRITTURA CREATIVA 1

Benvenuti al corso gratuito di scrittura creativa!

Da dove iniziare? Dalla lettura: chi scrive bene certamente legge tanto e bene.

Non dobbiamo per forza concentrarci sui grandi classici che sono sulla punta della lingua di tutti i cosiddetti esperti: leggiamo ciò che più ci piace e scriviamo di conseguenza.
Confessiamocelo: difficilmente un gran lettore di thriller riuscirà a scrivere un ottimo romanzo mainstream. Motivo in più per dedicare quotidianamente almeno un’ora alla lettura di libri che ci piacciono!

Non importa leggere soltanto libri di qualità: l’ideale sarebbe leggere di tutto. Come diceva Kubrik: “Ho imparato di più dai film brutti che da quelli belli.”

 

dalla Rosa Gallery - Lift

dalla Rosa Gallery - Lift (Photo credit: philip_john_jones)

Perché?
Perché dalle cose brutte si impara a non ripetere gli stessi errori.

Dai capolavori è davvero difficile imparare in quanto un capolavoro generalmente è perfetto e non presenta difetti da notare.

Questo non significa che non dobbiamo leggere capolavori, anzi! Senza leggere grandi libri da dove prenderemmo gli spunti per tentare di fare di meglio?

Quindi prima regola dello scrittore: LEGGERE TANTO!

Ci sono due attività che consiglio a chi vuole diventare uno scrittore – oltre a leggere e scrivere ovviamente: meditare o correre almeno 40 minuti al giorno.

Tutti sanno come si corre (in teoria), ma pochi sanno come si medita. A chi vorrebbe iniziare a meditare consiglio questo corso gratuito di meditazione trascendentale.

Bene,

spero di essere stato utile e pieno di spunti interessanti! 🙂

Grazie.

CORSO GRATUITO # 1

Bene, se siete arrivati fin qui e state leggendo questa frase non è un caso: è una coincidenza sincronica del destino. Ma per ora cominciamo con un brevissimo ragionamento:

1. la realtà esterna non è separata dalla nostra realtà interna (es. se piove divento malinconico)

2. la realtà interna è fatta di pensieri, emozioni e credenze (mi sembra una buona e condivisibile schematizzazione)

=> 3. pensieri, emozioni e credenze sono direttamente collegate alla realtà esterna

Rileggiamo i tre punti precedenti un’altra vota – lentamente – per meglio assorbirli e memorizzarli.

Ora proviamo a ripetere l’ultima frase sorridendo. Un’ultima volta a occhi chiusi, sempre sorridendo.

E per oggi direi che basta: è iniziando a fare il primo passo che si arriverà alla meta!

Dolci d'amor parole, for voice and violin obli...

Dolci d'amor parole, for voice and violin obligato with accompaniment. Manuscript in Paganini's handwriting, page 5 of 12 (Photo credit: Wikipedia)

Va bene, iniziamo ad affrontare il tema centrale di domani…

Negli ultimi anni sono stati svolti alcuni esperimenti che dimostrano che la nostra realtà interiore può modificare la realtà esteriore!

Ad esempio sono stati fotografati i cristalli che si formano durante il congelamento di diversi tipi d’acqua: acqua esposta a parole scritte, musica, preghiere, parole pronunciate, acqua di montagna, acqua inquinata, ecc. Cosa si è scoperto?

I cristalli dell’acqua cambiano struttura!!! (è tutto vero e documentato)

L’acqua sottoposta alle vibrazioni di parole e pensieri negativi reagisce creando strutture amorfe e prive di armonia, quella sottoposta alle vibrazioni di parole e pensieri positivi forma dei cristalli bellissimi simili a quelli della neve: la parola “grazie” corrisponde – a mio avviso – al cristallo più bello.

Quindi è stato dimostrato che l’acqua è in grado di registrare la vibrazione di energia estremamente sottile (l’energia della meditazione: l’energia dell’anima!).

Ora, sapete qual è la percentuale d’acqua nel corpo umano? Circa l’80%!

Ecco perché meditando, pensando e emozionandosi è possibile modificare la realtà, a partire dal nostro corpo fisico.

A domani… e GRAZIE! ^___^

___

CONSIGLIO: ogni nuovo giorno rileggi da cima a fondo (se hai poco tempo bastano le parole in neretto) la lezione del giorno precedente!